Milano, 20 gennaio 2020

Win for Life Classico, a Trieste la Vittoria è uno "0"

Nel concorso delle ore 10 di sabato 18 gennaio un giocatore ha vinto oltre 13mila euro con la combinazione più "sfortunata".

Una giocata completamente sbagliata che diventa improvvisamente fortunata. Succede ancora con Win for Life Classico, stavolta a Trieste, dove sabato 18 gennaio un giocatore ha tentato il colpo con la Dea Bendata. È successo tutto nel concorso delle ore 10:00, con una schedina molto particolare: nessuno dei numeri scelti dal fortunato giocatore corrispondeva con quelli della combinazione estratta (2 - 9 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 20 e il numerone 5), uno "0" apparentemente sfortunato ma che in realtà è una delle categoria di vincita più alte. È stato così anche in questo caso, visto che il giocatore ha portato a casa oltre 13mila euro (13.036,15 euro per la precisione).

 

Niente male per un risultato apparentemente scarso, e chissà che nel colpo fortunato non abbia inciso anche il luogo dove è stata convalidata la giocata: il "Tabacchi Giornali Suraci", su Strada del Friuli 43, si trova infatti sul golfo di Trieste, a pochi passi da uno dei monumenti più maestosi della città, chiamato - guarda caso - Faro della Vittoria. Una denominazione importante, in onore dei marinai della Prima Guerra Mondiale, che nel concorso di sabato ha portato bene anche al giocatore triestino.

 

Dunque complimenti al fortunato giocatore.



< Torna agli articoli