Milano, 3 maggio 2018

Win for Life Classico: ancora un colpo nell'area metropolitana di Torino

A febbraio fu festa a Beinasco, oggi si brinda di nuovo alle porte del capoluogo piemontese: a San Mauro Torinese, grazie a uno "0", sono stati vinti quasi 22mila euro.

La Fortuna "gira intorno" a Torino. È la seconda volta dall'inizio dell'anno che la Dea Bendata bacia, grazie a Win for Life Classico, uno dei comuni dell'area metropolitana del capoluogo piemontese.

 

A febbraio si festeggiò a Beinasco, con un "10" che regalò oltre 22mila euro. Oggi, giovedì 3 maggio, nel concorso delle 11.00 di questa mattina, si brinda a San Mauro Torinese: l'importo vinto è quasi identico, 21.990,66 euro, ma questa volta è stato centrato grazie a uno "0", ossia, il fortunato giocatore non ha indovinato alcun numero della combinazione estratta (3 - 5 - 6 - 10 - 11 - 13 - 14 - 15 - 16 - 20) e nemmeno il Numerone 4.

La vincita, grazie una giocata da due euro, è stata realizzata nel Punto di Vendita Sisal "Bar La Meridiana", di via Roma 67, ed è arrivata con un Quick Pick, la modalità in cui è il terminale di gioco a scegliere casualmente i numeri.

 

Chissà se, vista la vicinanza con Torino, il vincitore ha aiutato la Fortuna con uno dei riti propiziatori del capoluogo piemontese: qui, la Dea Bendata viene invocata sotto i portici della Prefettura in piazza Castello, dove si trova un medaglione in bronzo che raffigura Cristoforo Colombo. Tradizione vuole che per ingraziarsi la sorte si debba sfregargli il mignolo.

Il dito, a furia di essere sfregato si è consumato a tal punto che nel tempo è stato addirittura sostituito. Segnale che il rito potrebbe davvero funzionare. Per averne conferma, bisognerebbe chiedere al fortunato giocatore di oggi, se solo si sapesse chi è.

Nel frattempo, a lui vanno i migliori complimenti per questa vincita!



< Torna agli articoli