Milano, 26 marzo 2018

Win for Life Grattacieli, la fortuna torna in Lombardia

Dopo le vincite a Win for Life Classico realizzate a Chiavenna e Milano, la Dea Bendata si ferma a Borgo San Siro, in provincia di Pavia: qui sabato è stato centrato un "5" da oltre 12mila euro.

La fortuna fa tappa in Lombardia: Win for Life Grattacieli ha premiato Borgo San Siro, in provincia di Pavia. Il colpo vincente è stato messo a segno nel concorso di sabato 24 marzo, alle ore 9.05, con un "5" da quasi 12.500 euro, 12.489,02 euro per la precisione.

Teatro del fortunato evento il Punto di Vendita Sisal di via Roma 20: qui, con una giocata da 2 euro, è stata indovinata la combinazione vincente (1 - 9 - 14 - 31 - 41) ma non il Numerone 63. Si tratta della terza grande vincita realizzata in Lombardia dall'inizio dell'anno: le prime due, centrate entrambe con Win for Life Classico, hanno premiato Chiavenna (in provincia di Sondrio) e Milano, distribuendo rispettivamente quasi 12 e quasi 14 mila euro.

 

A proposito di "ritorni", oltre a quello della Dea Bendata di nuovo di passaggio in Lombardia, ce n'è uno molto curioso associato alla storia di Borgo San Siro. È una vicenda che risale alla seconda guerra mondiale, quando in questo paese sorgeva un campo di prigionia tedesco. Nel 1943, Desmond Jones, un artigliere britannico, riuscì a evadere dal campo per tornare in Inghilterra e riabbracciare la sua amata. Ma a 60 anni di distanza, nel 2004, decise di tornare in Lombardia, visitando Borgo San Siro e i luoghi da dove era partita la sua impresa da film.

Una bella storia, proprio come quella del fortunato giocatore: complimenti!



< Torna agli articoli