Milano, 10 aprile 2014

Ritirata la 400esima rendita Win for Life 100mila euro subito e 4mila euro al mese per 20 anni al fortunato vincitore della provincia di Verbania

La storia di Marco (nome di fantasia)

Incassata la vincita realizzata martedì 25 marzo a Piedimulera (VB) presso la ricevitoria Caffè Piemonte, Piazza Mercato, 1 - Il vitalizio è stato vinto con una schedina da 2€

Si è presentato presso gli uffici di Milano, Marco (nome di fantasia), il fortunato vincitore del vitalizio Win for Life realizzato durante il concorso N°17080 delle ore 19.15 di martedì 25 marzo presso il punto vendita Caffè Piemonte, situato in Piazza Mercato 1, Piedimulera (VB).

Marco, impiegato sulla cinquantina, ha l'abitudine di tentare la fortuna tre volte a settimana con gli stessi numeri e la stessa cifra: 10 euro a settimana fra Win for Life e SuperEnalotto.

Quel fortunato martedì va dal barbiere ma una lunga fila lo spinge nel vicino Caffè, dove gioca la schedina che poche ore più tardi scoprirà essere quella fortunata.

Succede spesso che il caso, questa volta una fila non prevista dal barbiere, porti un dono del tutto inaspettato. Ed è quello che è successo a Marco, che in serata torna a casa e, insieme alla compagna, controlla sul proprio smartphone l'esito della sua giocata, un gesto che ripeterà più e più volte, in modo quasi meccanico, incredulo e allo stesso tempo emozionato. Ricontrolla ora, numeri e data del concorso. Ed è solo dopo innumerevoli controlli che Marco e la compagna si convincono che è tutto vero e stappano una bottiglia di vino, concedendosi un meritato brindisi. Ancora emozionato Marco prova a dormire, invano, ma mai insonnia fu più gradita.

Il giorno dopo la coppia decide di andare a sciare come aveva programmato, come se quella inaspettata vincita non fosse arrivata. La schedina, che in un primo momento era stata consegnata alla fredda sicurezza della cassaforte, viene trasferita nel portafogli di Marco, alla stregua di una ricevuta qualsiasi. La compagna infatti, allarmata dai recenti furti messi a segno in zona, convince Marco a portarla con sé.

Marco ha la passione per le moto e probabilmente comprerà il modello sognato per tanti anni, ma la coppia rimane con i piedi per terra: di sicuro la vincita, che il fortunato ha avuto il coraggio di confessare solamente al fratello e ai due amici più intimi, cambierà la loro vita ma la compagna ha già ripetuto più volte che continuerà a lavorare. E si sa, quando la fortuna incontra la saggezza, il gioco è fatto.

< Torna agli articoli